fbpx

Wedding cake card box

Pubblicato da emma il

Wedding cake card box


Conoscete le “Wedding cake card box”?

Un nome lunghissimo che fa pensare tanto a una torta quanto a un matrimonio, ma che c’entra  “box”?

Tante parole per indicare una scatola che simula una torta nuziale (wedding cake) ma fatta di carta.

Ovviamente è una moda che arriva a noi dall’Amarica ma già da alcuni anni circolano su internet queste cake box.

Come sono fatte

Le wedding cake card box sono delle scatole a pianta circolare, quadrata o rettangolare con una struttura realizzata in cartone robusto e decorate e personalizzate secondo lo stile del vostro matrimonio. 

Presentano una fessura sul lato superiore dalla quale possono essere inseriti sia i biglietti d’auguri, che i vostri ospiti avranno piacere di scrivervi, sia le famose “bustine” con i soldi che spesso gli sposi ricevono il giorno delle nozze.

Pro e contro

Pro

  • Liberano gli sposi dall’imbarazzo di ricevere a mano le card portasoldi e di dover delegare mamme, suocere o altri parenti a custodirle.
  • Vicino alla wedding cake card box può essere affiancato un blocco di fogli con penna. In questo modo gli invitati possono scrivere dei biglietti per dedicare un pensiero o un augurio agli sposi.

Probabilmente qualcuna di voi sta pensando che per i pensieri ci sono i guest book. Vero.

Nulla vieta che si possano utilizzare entrambi. C’è comunque da sottolineare che spesso mi è capitato di notare che alcuni ospiti sbirciano le frasi scritte nei guest book (magari per trovare ispirazione). Personalmente non gradisco questo comportamento che trovo sinceramente molto indelicato. Con la wedding cake card box questo non accade perché il bigliettino viene messo all’interno, quindi ciascun ospite deve trovare ispirazione in maniera autonoma. (Direi che questo è un altro Pro).

I CONTRO

Sinceramente l’unico “contro” che ritengo importante riguarda l’estetica. Consiglio venga commissionato ad una professionista che lo sappia rendere parte del progetto estetico del vostro evento, diversamente potrebbe risultare pacchiano e fuori luogo. Una sorta di pugno nell’occhio.


Come potete vedere dalle foto le wedding cake box possono essere realizzate in diversi stili e materiali.

Quelle che vi sto presentando io sono tutte artigianali.

Per portarvi degli esempi ho scelto un’artigiana e hobbista italiana, Gerarda Luongo, che gestisce la pagina “Gli armadi di Gege” e una artista americana Lacey Claire Designs dell’ Illinois, Stati Uniti.


Voi quale preferite?

Lasciatemi un messaggio


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *