fbpx

Le 5 cose della sposa

Pubblicato da emma il

Le 5 cose della sposa

Il matrimonio è un momento ricco di tradizioni ma anche di superstizioni Io penso che per quanto una sposa sia moderna e anticonformista la paura che, in quel giorno tanto sognato, desiderato e organizzato, possa andare storto qualche cosa, la faccia cadere in tentazione e cedere alla “famosa regola delle 5 cose”


La regola delle “5 cose”

è tra le più citate ma anche tra quelle più confuse. Voi la conoscete? Vediamola insieme.

1)      Qualche cosa di regalato perché il regalo simboleggia affetto
2)      Qualche cosa di prestato perché significa che chi vi vuole bene vi starà vicino nel passaggio dalla vecchia alla nuova vita.
3)      Qualche cosa di vecchio perché simboleggia che anche nella nuova vita il ricordo e gli insegnamenti del passato sono importanti e devono essere custoditi come un tesoro. Tempo fa era usanza tramandare da madre in figlia il velo da sposa, in Sardegna la fede sarda
4)      Qualche cosa di nuovo perché simboleggia l’accettazione della nuova vita e delle nuove sfide. Generalmente è l’abito da sposa.
5)      Qualche cosa di blu perché rappresenta la trasparenza e la sincerità della sposa. Generalmente è un fiocco nella giarrettiera o un nastro cucito nel vestito.

Questi doni vengono offerti alla sposa da persone che le vogliono bene e che sono particolarmente care; non a caso sono le persone che rivestono gli importantissimi ruoli di damigelle e testimoni, spesso sono le mamme, le sorelle o le nonne.
Io penso che se anche non si da un significato superstizioso a queste regole sia comunque bello e romantico che chi vuole bene alla sposa ci tenga a dimostrarlo con questi gesti.

Voi che spose siete? Tradizionaliste o rivoluzionarie?

Scrivetelo nei commenti

Buoni preparativi 


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *